Biorobotica

Innovazione

Contatto

Delegato all'Innovazione Dr. Gastone Ciuti
Tel:  050 883072
Mail:  gastone.ciuti@santannapisa.it

Spin-off

Le imprese spin-off nascono dall’iniziativa del personale di ricerca dell'Istituto di BioRobotica e basano la propria attività su beni e servizi innovativi, ideati e sviluppati valorizzando i risultati della ricerca. Attraverso le spin-off, l’Istituto di BioRobotica promuove il trasferimento delle conoscenze acquisite nelle attività delle aree di ricerca e offre uno sbocco imprenditoriale alle idee più rivoluzionarie. La prima spin-off legata all’Istituto è nata nel 1991. Oggi sono 26 le spin-off attive nei settori dell'ICT, della robotica e dell'istruzione, con circa 230 dipendenti (gennaio 2017) e un fatturato di 7,5 milioni di euro (dicembre 2015). Di seguito l'elenco delle spin-off attive.

CO-ROBOTICS – 2016

Progettazione di tecnologie ICT e sistemi robotici cooperativi, consulenza e supporto alle piccole e medie imprese in innovazione di prodotto, ricerca e sviluppo, realizzazione di piattaforme robotiche, reti di sensori e dispositivi indossabili.

3DNEXTECH – 2015

Ideazione, realizzazione e commercializzazione di prodotti innovitivi legati al mondo della stampa 3D, Consulenze per le grandi aziende che vogliono approcciare alle nuove tecnologie di manifattura digitale Progettazione di prodotti specifici riguardanti la manifattura digitale.

PROBIOMEDICA – 2015

Progettazione e sviluppo di dispositivi innovativi per applicazioni al servizio della salute e della persona. I principali campi di studio sono l’ingegneria, la biologia, la fotonica e la robotica.

GREAT ROBOTICS – 2015

Realizzazione di servizi e prodotti nei settori dell’educazione, dell’intrattenimento e dell’arte attraverso lo sviluppo di sistemi robotici avanzati.

IUVO – 2015

Sviluppo di componenti e dispositivi robotici indossabili, innovativi sistemi ICT per l’assistenza, la riabilitazione e il potenziamento motorio.

SMANIA – 2012

Sviluppo di interfacce neurali invasive flessibili e miniaturizzate, capaci di creare un collegamento diretto tra il sistema nervoso e il dispositivo robotico esterno.

EYE-TECH – 2012

Sviluppo di sensori ottici per applicazioni biomedicali. Progettazione, sviluppo e commercializzazione di sensori in tecnologia CMOS (complementary metal-oxide semiconductor).

E-SPRES 3D - 2012

Servizi di pianificazione e simulazione di interventi chirurgici con modellazione 3D paziente-specifica, repliche solide con prototipazione rapida e simulatori medici. La Spin-off lavora a stretto contatto con il sistema sanitario nazionale, le aziende e i centri di ricerca che operano nel settore biomedicale.

HUMANOT – 2011

Progettazione e sviluppo di robot umanoidi, di robot animaloidi, di piattaforme meccatroniche.

WIN MEDICAL – 2009

Sviluppo di una piattaforma indossabile per il monitoraggio continuo e in tempo reale dei parametri fisiologici dei pazienti, utilizzabile sia in ospedale che in casa.

PRENSILIA – 2009

Sviluppo di mani robotiche avanzate dotate di sistemi di attuazione, sensoriali e di controllo integrati. Realizzazione di Gripper industriali, Mani robotiche, Gruppi di attuazione a tendine, Sistemi meccatronici e robotici su misura.

FASTENICA – 2008

Sviluppo di sistemi per la robotica chirurgica, la robotica industriale, il visual servoing.

HENESIS (ORA GRUPPO CAMLIN) – 2007

Sviluppo di sistemi intelligenti per la raccolta e l’elaborazione avanzata dell’informazione (percezione artificiale).

MEDEA – 2006

Consulenza nel settore dei finanziamenti comunitari, della direzione strategica di impresa per enti pubblici e privati, nonché servizi di docenza nell’ambito dell’europrogettazione.

DEDALO SOLUTIONS – 2005

Produzione, commercializzazione e installazione di nuovi sistemi tecnologici di ausilio per attività di vita quotidiana in grado di soddisfare un numero di utenti più ampio possibile, in particolare disabili ed anziani.

ROBOTECH – 2004

Sviluppo di dispositivi robotici nell’ambito dell’automazione, della robotica e dell’elettronica. I principali campi di interesse sono la didattica, l’assistenza in ambito domestico e professionale.

ERA ENDOSCOPY – 2004

Sviluppo e commercializzazione di dispositivi medicali robotici dalle eccellenti performances in termini di sicurezza e di assenza di dolore.

ENCREA – 2004

Progettazione e realizzazione di dispositivi micro-elettromeccanici, come i sistemi di raffreddamento, gli attuatori, sia elettrofluidici sia elettromeccanici, e i dispositivi per l’immagazzinamento dell’energia meccanica.

TECHNODEAL – 2000

Sviluppo di componenti meccaniche, elettroniche e informatiche in differenti settori di sviluppo: dall’automazione al cloud computing, dalla robotica alle stampanti 3D.

MICROTECH (ORA EKYMED) – 2000

Servizi e prodotti nel settore della sanità italiana. Realizzazione di macchine di lavorazione 3D di precisione, nuove tecnologie e macchinari per la micro fabbricazione e la caratterizzazione di materiali ed accesso a macchine per l'analisi della qualità del prodotto.

PRAGMA ENGINEERING – 1994

Sviluppo e implementazione di sistemi hardware e software. I principali settori d’interesse sono: sistemi di monitoraggio e di controllo; tecnologia assistiva; sistemi riabilitativi.

HUMANWARE – 1994

Servizi nel campo della robotica, della meccatronica e della realtà virtuale e sviluppo di nuove interfacce robotiche per la Riabilitazione Neuro-Motoria e Cognitiva.

SCIENZIA MACHINALE – 1991

Servizi di ingegneria, ricerca industriale e sviluppo di nuovi prodotti. L’azienda realizza prototipo e prodotti per l’assemblaggio di sistemi robotici integrati.