TeCIP

Embedded Systems Design

Embedded Systems Design

L'area di sistemi embedded si occupa dello studio di architetture software per tutti quei sistemi (principalmente di controllo) in cui un elaboratore controlla un dispositivo in modo automatico in modo da migliorarne le sue caratteristiche o realizzare funzioni complesse. Esempi di sistemi embedded sono i sistemi di controllo di impianto, sistemi di controllo motore, sistemi per la stabilizzazione, controllori e regolatori di temperatura, sistemi di controllo di accesso e intrusione, sistemi multimediali e di comunicazione e così via. Questi sistemi tendono oggi sempre più verso architetture multicore o distribuite e supportano l'esecuzione di funzioni complesse. I sistemi automobilistici, ad esempio, vengono oggi progettati per comprendere funzionalità avanzate per la sicurezza attiva e passiva, con controlli del veicolo e della parte motrice. Queste funzioni sono realizzate da task in esecuzione concorrente su ciascun processore e caratterizzate da requisiti non funzionali, che comprendono vincoli temporali. I modelli funzionali vengono oggi sviluppati con tecniche di model-based design. Queste funzioni devono essere poi realizzate in modo ottimale su una data piattaforma architetturale. La progettazione dell'architettura SW e l'allocazione dei task e messaggi che realizzato il desiderato modello funzionale devono essere effettuati rispettando i vincoli e con l'obiettivo di massimizzare le prestazioni. L'analisi temporale può essere utilizzata nello sviluppo di sistemi complessi per identificare le architetture in grado di meglio supportare le funzioni desiderate.