Legalità: la Scuola Superiore Sant’Anna partecipa alle celebrazioni di venerdì 19 a Pisa e Pontedera per i 25 anni dalle stragi di Capaci e via D'Amelio, alla presenza del Procuratore nazionale antimafia e antiterrorismo Franco Roberti

25 anni dalle stragi di Capaci e di via d’Amelio a Palermo, dove furono uccisi i giudici Giovanni Falcone Paolo Borsellino, gli uomini e le donne della loro scorsa, per venerdì 19 maggio è stata organizzata a Pisa e a Pontedera, la Giornata per la memoria e per l'impegno contro tutte le mafie, con la partecipazione del Procuratore nazionale antimafia e antiterrorismo Franco Roberti. L’iniziativa, a cui aderisce la Scuola Superiore Sant’Anna, vuole essere un momento di sensibilizzazione alla cultura della legalità e dell’impegno civile attraverso dibattiti, eventi musicali e sportivi.

L'evento è organizzato dai Comuni di Pisa e Pontedera, insieme alla Fondazione Piaggio, ed è stato reso possibile anche grazie al contributo di associazioni e privati e al patrocinio della Scuola Superiore Sant’Anna, dell’Università di Pisa, di Libera contro le mafie, di Avviso Pubblico e della Uisp. In occasione di questa giornata, l’artista Pippo Pollina, da sempre impegnato sui temi della legalità, farà tappa con la sua tournée al Museo Piaggio di Pontedera, alle 20.00 del 19 maggio.

Il programma prevede in apertura, alle ore 10.00 del 19 maggio, il convegno ospitato presso gli Arsenali Repubblicani (in via Bonanno Pisano, 2 - Pisa) dedicato ai temi della legalità e della lotta alle mafia. Ai saluti istituzionali del sindaco di Pisa Marco Filippeschi, del sindaco di Pontedera Simone Millozzi, del presidente del Tribunale di Pisa Salvatore Laganà, del questore di Pisa Alberto Francini e del presidente della fondazione Piaggio Riccardo Costagliola, segue il dibattito che vede la partecipazione del Procuratore nazionale antimafia e antiterrorismo Franco Roberti, figura chiave nella lotta al crimine organizzato. L'incontro è moderato da Marilù Chiofalo, assessora alla politiche educative, memoria, cultura della legalità e anticorruzione del Comune di Pisa, e dalla vicesindaca di Pontedera Angela Pirri. Intervengono esponenti del mondo istituzionale, accademico e della società civile: il procuratore capo della Repubblica di Pisa Alessandro Crini, magistrato e titolare in passato di importanti indagini sulle stragi di mafia, il prorettore vicario e docente di diritto costituzionale all'Istituto Dirpolis (Diritto, Politica, Sviluppo) della Scuola Superiore Sant'Anna Emanuele Rossi, il responsabile del Master anticorruzione dell’Università di PisaAlberto Vannucci, il regista della serie televisiva “La mafia uccide solo d'estate” Luca Ribuoli, il regista de “La corsa de L’Ora”, dedicato all'importante quotidiano siciliano, Antonio Bellia, il cantautore Pippo Pollina e il  fratello di Peppino, il giornalista ucciso dalla mafia a Cinisi, Giovanni Impastato.

Alle 13.00 parte dagli Arsenali Repubblicani di Pisa la “Staffetta per la legalità”, organizzata dalla Uisp. La staffetta, a cui prendono parte famosi personaggi del mondo dello sport, anche paralimpici, raggiunge Pontedera dopo aver fatto tappa nei comuni di San Giuliano, Calci, Vicopisano e Bientina. I sindaci di queste cittadine saluteranno gli sportivi al passaggio. L’arrivo a Pontedera è previsto alle ore 18:00.

Alle 16.00, al Cinema Arsenale di Pisa (vicolo Scaramucci, 2), viene proiettato il documentario “La corsa de L’Ora”. Il documentario è dedicato al giornale siciliano che si è distinto come pilastro culturale e valoriale, non soltanto per la Sicilia. La proiezione sarà preceduta da una introduzione a cura di Marilù Chiofalo e Alberto Vannucci e alla presenza dell'autore Antonio Bellia e del giornalista del Tirreno Cristiano Marcacci.

La giornata si conclude con il concerto di Pippo Pollina, al Museo Piaggio di Pontedera (Viale Rinaldo Piaggio, 7). Per prenotazioni e informazioni: annalisa.rossi@fondazionepiaggio.it.

Nella foto di copertina: la conferenza stampa in Comune, a Pisa, per presentare il programma delle celebrazioni di venerdì 19 maggio.

Leggi anche:

VINI ITALIANI E MERCATI MONDIALI: FINO AL 10 OTTOBRE LE ISCRIZIONI ALLA TERZA EDIZIONE DEL MASTER UNIVERSITARIO CHE FORMA GLI “AMBASCIATORI” DELLE NOSTRE PRODUZIONI VITIVINICOLE NEL MONDO

Formare una nuova figura professionale per aumentare la conoscenza dei vini italiani all’estero, nei paesi dove la loro diffusione è...

GRAN PREMIO DELLE IDEE INNOVATIVE TOSCANE, INIZIA LA START CUP 2017: FINO AL 2 OTTOBRE LE ADESIONI INVIANDO UN BUSINESS PLAN

La Start Cup Toscana 2017 premia nuovi imprenditori e li supporta nel trasformare in impresala loro idea ad alto contenuto di tecnologia. Per...

Robotica, a Pisa dal 7 al 13 settembre la prima edizione del festival internazionale: così le nuove tecnologie dell’automazione si mettono al servizio dell’uomo per curarlo, aiutarlo a vivere e a lavorare meglio

La robotica al servizio dell’uomo: per liberarlo dalle incombenze più faticose, intervenire con estrema precisione e affidabilità sul corpo...