Dirpolis

LIDER-Lab

Diritto e assicurazione

Nonostante la notevole regolazione dell'attività delle compagnie di assicurazione che è stata introdotta in molti ordinamenti giuridici, le regole che governano la conclusione e l'esecuzione dei contratti di assicurazione sono soggette a critiche, proposte di riforma e talvolta modifiche, attraverso l'intervento del legislatore o l'interpretazione giudiziale. Abbiamo constatato come questi cambiamenti debbano essere monitorati ed analizzati nella loro interazione con molte altre problematiche giuridiche su cui incidono, tra cui le esigenze dei consumatori, la tutela dei diritti fondamentali, i confini attuali dell'assicurazione, le riforme nei sistemi nazionali di welfare e il processo di armonizzazione del diritto degli Stati membri dell'Unione europea. L'ampia prospettiva adottata ci consente di considerare/registrare i cambiamenti nella prassi assicurativa, così come la fattibilità tecnica dell'assicurazione dei nuovi rischi (inclusi i rischi legati all'alta tecnologia, i rischi per l'ambiente, i rischi legati all'incertezza scientifica). Una tematica tradizionale e sempre più attuale, ben rappresentativa di tale approccio, è quella che mira ad investigare come l'assicurazione possa adattarsi alle nuove traiettorie di cambiamento del diritto della responsabilità civile e se nuove tipologie di contratti di assicurazione possano essere utilizzate per aiutare il diritto della responsabilità civile a raggiungere i propri scopi tradizionali.

Oggetto di specifiche attività di ricerca sono attualmente:

  • l'assicurazione della responsabilità medica e sanitaria;
  • i rapporti tra assicurazione e disabilità;
  • il ruolo delle informazioni nel contratto e nel diritto assicurativo;
  • il diritto dei contratti di assicurazione;
  • i limiti del danno assicurabile;
  • l'assicurabilità di nuovi rischi;
  • i rapporti tra assicurazione e responsabilità.