Dirpolis

LIDER-Lab

Diritto, scienza e tecnologia

I numerosi sviluppi che stiamo vivendo all'interno di molti campi della scienza e la loro ricaduta tecnologica, dalla ricerca biomedica alle telecomunicazioni, presenta crescenti sfide dal punto di vista giuridico, che vanno da prospettive di sviluppo industriale per la tutela e la valorizzazione dei diritti fondamentali all'interno di interazioni di mercato caratterizzate da elevata asimmetrie informative. La missione del LIDER-Lab all'interno di questa area di ricerca, quindi, è quella di considerare le sempre-nuove intersezioni tra scienza, progressi tecnologici e diritto, cercando di offrire approfondite, analisi e soluzioni innovative.

Le nostre attività di ricerca attualmente si riferiscono a:

  • Diritto della Privacy informativa  (con particolare attenzione alle questioni relative alla privacy by design, alla percezione ed alla fiducia del consumatore, la gestione dei c.d. big data);
  • Il diritto Cognitivo (cioè le teorie giuridiche  guidate dalle nuove conoscenze fornite dalle scienze cognitive);
  • Diritto della proprietà intellettuale;
  • Regolamentazione e concorrenza nei settori industriali e nei mercati di nicchia;
  • Argomentazione giuridica automatizzata e assistita da software;
  • Implicazioni giuridiche della ricerca e delle applicazioni robotiche e neuro-robotiche;
  • pratiche commerciali scorrette, ingannevoli, aggressive e scienze cognitive;
  • Diritto e Linguistica;
  • Evoluzione del diritto UE sugli OGM, la relazione tra competenze nazionali e comunitarie e relazioni tra risk mamagers e risk assessors (EFSA).