Il 15.04.2019

Legge regionale toscana sui diritti delle persone con disabilità: dopo l'approvazione cosa è cambiato e cosa può cambiare

Quanto (e cosa) è cambiato con l’approvazione della legge regionale toscana n. 60/2017, sui diritti delle persone con disabilità? Cosa si può cambiare, cosa resta da fare? Queste sono le domande alla base del seminario che riunisce mettendo attorno a un tavolo associazioni per i diritti della persona con disabilità, attori politici, istituzionali e scientifici sotto la guida Emanuele Rossi, docente di Diritto Costituzionale all'Istituto Dirpolis (Diritto, Politica e Sviluppo) e Prorettore Vicario della Scuola Superiore Sant'Anna.
 
“La legge regionale era attesa – sottolinea Emanuele Rossi - e direi dovuta. E’ una buona notizia che sia stata approvata, meno positivo è il contenuto: perché prevalgono le promesse di ciò che potrà essere fatto, ma sono insufficienti le garanzie dei diritti delle persone con disabilità”
 
Dopo una sessione dedicata all’analisi e all’approfondimento del percorso che ha portato 
all’approvazione della legge, dei suoi contenuti e delle questioni aperte, si tengono due tavole rotonde, la prima con esponenti di alcune associazioni per i diritti della persona con disabilità e la seconda con esponenti del Consiglio regionale della Toscana.
 
L’iniziativa si inserisce all’interno della collaborazione tra Scuola Superiore Sant’Anna (coinvolgendo, in particolare, il Laboratorio WISS dell’Istituto Dirpolis – Diritto,Politica, Sviluppo) e la Regione Toscana, che da anni collaborano su diversi fronti e diverse tematiche, non ultima - appunto - quella della disabilità.

INFORMAZIONI:

Appuntamento

Date:
Il 15.04.2019

Orari:
Da 10:00
Show a larger version of the map