Sant'Anna Magazine

Eventi

Il 15.10.2018

Vite sospese. Storie di docenti e studenti ebrei espulsi dall’Università raccontate dagli studenti e commentate dai docenti

Ottanta anni fa, il 5 settembre 1938, venivano emanate le leggi “per la difesa della razza”, le leggi della vergo­gna: lo Stato italiano, per mano di chi lo reggeva, discri­minava chi aveva origine familiare e credo israelita, con il suggello falso di un attributo razziale inesistente.

La Nazione italiana in larga parte accoglieva indifferen­te il dispositivo che spezzava il legame tra i suoi citta­dini ebrei e la società civile. Le Università e le Scuole “sospendevano” i loro Docenti, non consentivano agli studenti e alle studentesse l’iscrizione, li allontanava­no quando stranieri. A Pisa, l’Università allontanava venti tra i suoi Docenti e oltre duecento Studenti ebrei stranieri.

Nell’ambito delle celebrazioni indette dall’Università di Pisa, dalla Scuola Normale Superiore, dalla Scuola Superiore Sant’Anna e dalla Scuola IMT e intitolate a “San Ros­sore 1938” gli allievi delle Scuole universitarie superiori ricordano quelle “vite sospese”, con i loro docenti, con studiosi delle U­niversità di Pisa e di Pavia, personalità che hanno contribuito con la loro opera alla testimonianza di quegli anni, tra loro il Presidente del MEIS (Museo Nazionale dell’Ebraismo Italiano e della Shoah), alla presenza di alcuni familiari. Tutto questo avviene nel corso di del convegno, che si presenta come una giornata di confronto e di testimonianza.

Alle 17.30, al termine del convegno, si inaugura l’installazione “Vite Sospese”, ospitata nella chiesa di Sant’Anna, con allestimento del Laboratorio Percro dell’Istituto TeCIP della Scuola Superiore Sant’Anna. Quattro stanze, frammenti del poema di vite sospese e spezzate nel 1938 per volontà di un dittatore, per firma di un re d’Italia, per  l’acquiescenza dei più in Europa.

Il programma del convegno è riportato di seguito:

 

9.00 Le Università Pisane non dimenticano

Università di Pisa, rettore Paolo Maria Mancarella

Scuola Normale Superiore, direttore Vincenzo Barone

Scuola Superiore Sant’Anna, rettore Pierdomenico Perata

9.30 Domani avvenne. Una maieutica del ricordo.

Michele Emdin

Sessione I. Quando, perchè, come...

Moderatori: Elisa Signori, Riccardo Zucchi

9.45 Introduzione e cornice storica

Ilaria Pavan

10.15 Il censimento

Michele Pajero, discussant Salvatore Settis

Sessione II. Chi

Moderatori: Barbara Henry, Stefano Taddei

10.45 Cesare Sacerdotti. Il primo dei tre sofi

Silvia Barbiero, discussant Aldo Paolicchi

11.15 Contro gli studenti. Via da Pisa

Elisa Signori

Sessione III. Chi

Moderatori: Ilaria Pavan, Claudio Passino

11.45 Bruno Paggi. Il viaggio e il ritorno

Lorenzo Mangone, discussant Vera Paggi

12.15 Numeri

Annick Emdin, drammatizzazione, Giorgio Motisi interprete

12.30 Paul Oskar Kristeller. Il destino oltre oceano

Laura Grazioli discussant Francesco Torchiani

Sessione IV. Chi

Moderatori Enrico Pè, Michele Battini

14.00 Ciro Ravenna. Dall’espulsione ad Auschwitz

Alberto Aimo, discussant Enrico Bonari

14.30 Giulio Racah. O dell’irriducibilità

Simona Grazioli, discussant Luigi Rolandi

15.00 Miriam Plotkin. Sommersi e salvati.

Chiara Borrelli, discussant Alessandra Peretti

15.30 Naftoli Emdin. Il dottore russo

Vincenzo Castiglione, discussant Ilaria Pavan

Sessione V. Ieri per oggi, ieri per domani

Moderatori: Salvatore Settis, Massimo Bergamasco

16.00 1938 -2018. Attorno a San Rossore

Michele Battini

16.20 Un luogo per ricordare: il MEIS

Dario Disegni

16.40 La memoria del domani

Barbara Henry

17.00 Ricordo permanente. L’anno prossimo...

Michele Emdin, Barbara Henry, Ilaria Pavan, Michele Battini

INFORMAZIONI:

Appuntamento

Date:
Il 15.10.2018

Orari:
Da 09:00

Luogo evento:
Sede centrale - Aula Magna
P.zza martiri della libertà, 42
56127 Pisa
Italia