FORMAZIONE

CORSI ALTA FORMAZIONE

Iscrizioni chiuse

I titoli abilitativi nel diritto amministrativo dell’ambiente: VIA, VAS e AIA - I edizione

IT ONLY - ISCRIZIONE AL CORSO PROROGATA AL 10/05/2018
Area tematica: 
Aggiornamento per avvocati e giuristi
Sede: 
Scuola Superiore Sant'Anna
Scadenza iscrizione: 
10.05.2018
Durata: 
da 17.05.2018 a 22.06.2018
Crediti CFU: 
1
Ore formazione: 
20
Numero massimo di partecipanti: 
30
Quota iscrizione: 

500,00

Diretto a: 

Possono presentare domanda di ammissione al Corso: coloro i quali siano in possesso di laurea quadriennale (vecchio ordinamento), specialistica (nuovo ordinamento) in giurisprudenza, scienze politiche, economia, architettura, ingegneria; coloro che siano in possesso di laurea triennale nei suddetti ambiti disciplinari; in generale tutti coloro che siano iscritti all’ordine degli architetti, degli avvocati, dei geometri.

Si è riscontrata, nel tempo, una significativa esigenza formativa sui temi del corso, avuto riguardo ad una pluralità di interlocutori: imprese private che si trovano ad affrontare procedimenti in cui è toccato l’interesse ambientale, pubbliche amministrazioni, professionisti del settore in particolare in sede di progettualità ad impatto ambientale.  Dall’analisi condotta è emersa la necessità di offrire un adeguato supporto formativo sulle fondamentali innovazioni normative intervenute nella materia del diritto amministrativo ambientale a partire dal codice dell’ambiente (d.lgs. n. 152/2006) e nella successiva legislazione che ha integrato e modificato lo stesso codice nel corso degli anni. Le implicazioni determinate dalle grandi trasformazioni in atto sono molteplici e presuppongono un alto livello di preparazione degli operatori pubblici e privati che nella fase attuale avvertono notevoli difficoltà nell’implementazione delle regole vigenti. Il Corso è alla sua prima edizione e si caratterizza, sul piano formativo, per una unicità sul piano della formazione specialistica che esso intende offrire rispetto ad altri Corsi o Master universitari che si presentano ancora molto “generalisti” rispetto al tema dei procedimenti amministrativi in materia ambientale.

Obiettivi formativi:

Il corso di alta formazione si propone di offrire un quadro complessivo in merito ai procedimenti amministrativi in materia ambientale preordinati all’ottenimento dei relativi titoli abilitativi da parte dei privati. Esso, nel tener conto dei caratteri tipici del potere autorizzatorio, si propone al contempo di sviluppare un’indagine più dettagliata in merito ai casi paradigmatici della VIA, VAS ed AIA, al fine di verificare se e come il modello generale possa subire alcune trasformazioni dettate dalla specialità della materia. In tal modo sarà possibile offrire un quadro completo ed esaustivo circa il modello procedurale da seguire e le tecniche previste dal legislatore per pervenire al rilascio del titolo. Ciò consentirà ai frequentanti del corso di poter avere contezza dei peculiari strumenti a disposizione dei soggetti privati per l’avvio di una determinata attività a potenziale impatto ambientale, sviluppando una specifica expertise che consenta anche di porre le basi per una effettiva interazione con l’amministrazione competente in vista della “costruzione” in contradditorio del contenuto dei provvedimenti in questione. Per ogni tema affrontato saranno presentati, oltre che riferimenti di teoria generale idonei a consentire un inquadramento dei singoli istituti alla luce della loro tradizionale conformazione negli studi di diritto amministrativo, anche specifiche prassi e casistiche giurisprudenziali. Inoltre un approfondimento specifico verrà dedicato al tema della partecipazione degli operatori economici al farsi dell’atto abilitativo, rivolgendo l’attenzione anche alla possibilità – prevista  dal codice dell’ambiente – di una costruzione condivisa delle istanze da rivolgere all’amministrazione competente al rilascio del titolo.

Attività: 

Il corso prevede lezioni frontali al termine delle quali il dibattito e la partecipazione dei corsisti saranno costantemente stimolati anche mediante riferimento a casi pratici derivanti dagli apporti giurisprudenziali, dalle dirette esperienze dei corsisti e dalla partecipazione alle lezioni di docenti ed esperti di riconosciuta competenza.

Attestato: 

Al termine del Corso a coloro che avranno seguito almeno l’80% dell’intero percorso formativo, avranno superato la prova di verifica finale, consistente in un test con risoluzione di casi pratici e/o domande a risposta multipla , e saranno in regola con il pagamento della quota di iscrizione sarà rilasciato un attestato di partecipazione con l’indicazione dei Crediti Formativi Universitari acquisiti.

Contatto: 
Cristina Bartolini Tel:  050 882659
Mail:  c.bartolini@santannapisa.it

ALLEGATI

Avviso
File PDF - 448 kb
Programma del Corso
File PDF - 308 kb
Elenco candidati ammessi
File PDF - 153 kb