FORMAZIONE

CORSI ALTA FORMAZIONE

Politica e Amministrazione negli Enti Locali - III edizione

IT ONLY
Area tematica: 
Aggiornamento per avvocati e giuristi
Sede: 
Scuola Superiore Sant'Anna
Scadenza iscrizione: 
05.03.2019
Durata: 
da 15.03.2019 a 13.04.2019
Crediti CFU: 
3
Ore formazione: 
48
Numero massimo di partecipanti: 
50
Quota iscrizione: 

500,00

Diretto a: 

Il Corso è diretto principalmente agli amministratori locali come definiti dall’art. 77, c. 2, d.lgs. 18 agosto 2000, n. 267 (secondo cui «Per amministratori si intendono … i sindaci, anche metropolitani, i presidenti delle province, i consiglieri dei comuni anche metropolitani e delle province, i componenti delle giunte comunali, metropolitane e provinciali, i presidenti dei consigli comunali, metropolitani e provinciali, i presidenti, i consiglieri e gli assessori delle comunità montane, i componenti degli organi delle unioni di comuni e dei consorzi fra enti locali, nonché i componenti degli organi di decentramento»).

Nei limiti espressamente individuati dall’avviso di selezione, sono ammessi anche soggetti che non ricoprono la carica di amministratore locale.

Il Corso nasce dal comune interesse e dalla comune sensibilità degli enti organizzatori (Scuola Sant’Anna e Legautonomie Associazione di enti locali) alla formazione della classe dirigente che oggi amministra il livello comunale di governo e che domani potrebbe essere chiamata ad amministrare il Paese.

In una fase storica in cui i giovani che si affacciano alla politica non facilmente riescono ad avvalersi della formazione un tempo garantita dalle cc.dd. scuole di partito, la sfida che la Scuola Sant’Anna e Legautonomie hanno cercato di raccogliere è quella di “sopperire” in certo senso a tale carenza ed offrire una formazione non politicamente orientata, ma altamente specialistica e finalizzata alla erogazione degli strumenti fondamentali per la gestione della cosa pubblica che invero si mostra oggi ben più complessa di ieri.

Obiettivi formativi:

Il Corso si propone di inquadrare da un punto di vista normativo, giurisprudenziale e pratico l’attività di indirizzo politico e l’attività di gestione all’interno degli enti locali.

Il Corso intende approfondire alcune tematiche di sicura rilevanza per il livello locale di governo ed in particolare la storia costituzionale italiana, l’’Italia nel processo di integrazione europea, le forme di Stato e forme di governo, l’indirizzo politico ed il suo esercizio, democrazia rappresentativa e democrazia diretta, le autonomie territoriali dall’Assemblea costituente ai giorni nostri, il regionalismo differenziato, la riforma del Testo unico degli enti locali, la rappresentanza di genere nelle assemblee elettive e negli organi esecutivi, i servizi pubblici locali e le società partecipate, il governo locale e le calamità naturali, la finanza locale, gli enti locali nella gestione dei rifiuti, la pianificazione urbanistica “sostenibile”, le “comunità intelligenti” in Italia tra Agenda urbana e Agenda digitale, la multiculturalità.

Attività: 

Il corso prevede lezioni frontali al termine delle quali il dibattito e la partecipazione dei corsisti saranno costantemente stimolati anche mediante riferimento a casi pratici derivanti dagli apporti giurisprudenziali, dalle dirette esperienze dei corsisti e dalla partecipazione alle lezioni di docenti ed esperti di riconosciuta competenza. È prevista la realizzazione di Tavole rotonde.

Quota di iscrizione:

La quota di iscrizione al Corso è fissata in € 500,00 (cinquecento/00) ed include la partecipazione a tutte le lezioni, l’accesso al materiale didattico ed al lunch nelle giornate di formazione.

La quota di partecipazione per gli amministratori di Comuni associati a Legautonomie è di € 400,00 (quattrocento/00).

La quota di iscrizione nel suo importo massimo di € 500,00 (cinquecento/00) può essere ridotta in misura del 20% della quota individuale dovuta per i partecipanti provenienti dallo stesso ente.

Per i partecipanti che hanno frequentato le edizioni precedenti del Corso la quota è fissata in € 400,00 (quattrocento/00).

Esenzioni:

In ragione del sostegno alla realizzazione dell’attività formativa ricevuto da Acque s.p.a., GEOFOR e Toscana Energia s.p.a. e sulla base della graduatoria di selezione, saranno riconosciute esenzioni a copertura del 50% della quota di iscrizione dovuta, come segue:

- n. 10 esenzioni riservate agli amministratori locali di cui all’art. 4, comma 1 del presente bando;

- n. 5 esenzioni riservate agli amministratori locali appartenenti a Comuni serviti da Toscana Energia s.p.a.

Attestato: 

Al termine del Corso a coloro che avranno seguito almeno l’80% dell’intero percorso formativo, avranno superato le prove di verifica finale e saranno in regola con il pagamento della quota di iscrizione sarà rilasciato un attestato di partecipazione con l’indicazione dei Crediti Formativi Universitari acquisiti.

Contatto: 
U.O. Alta Formazione Tel:  050 882645
Mail:  altaformazione@santannapisa.it
Dott.ssa Cristina Napoli Tel:  050 881954
Mail:  cristina.napoli@santannapisa.it

ALLEGATI

Bando
File PDF - 200 kb
Programma del corso
File PDF - 92 kb