DIRPOLIS

NEWS

AGRICOLTURA BIOLOGICA IN TOSCANA OGGI... E DOMANI? ELOISA CRISTIANI, DOCENTE DI DIRITTO AGRARIO, VENERDI' 24 MAGGIO A PISA CONCLUDE IL CONVEGNO NAZIONALE DELLA FEDERAZIONE TOSCANA DEGLI ORDINI PROVINCIALI DEI DOTTORI AGRONOMI E FORESTALI

Eloisa Cristiani, docente di Diritto agrario all'Istituto Dirpolis (Diritto, Politica, Sviluppo) della Scuola Superiore Sant'Anna, che da anni si occupa dei profili giuridici dell’agricoltura biologica, è chiamata a tirare le fila e a trarre le conclusioni del Convegno nazionale che la Federazione Toscana degli Ordini Provinciali dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali, dedica al controverso mondo dell’agricoltura biologica. L'intervento di Eloisa Cristiani è in programma per venerdì 24 maggio a Pisa, nell’aula magna del Polo Piagge dell'Università di Pisa.

Il metodo biologico di produzione, in continua crescita e che tanto interesse suscita tra i consumatori più attenti, è da tempo una realtà economica importante anche in Toscana. La giornata di confronto, a cui partecipa Eloisa Cristiani, dedica ampio spazio all'articolato meccanismo dei “controlli” sul quale si fonda la credibilità dell’intero sistema.

Sempre venerdì 24 maggio, Susanna Cenni, vice Presidente della Commissione agricoltura della Camera dei deputati, illustra la proposta di legge “Disposizioni per la tutela, lo sviluppo e la competitività della produzione agricola agro-alimentare e dell'acquacoltura con metodo biologico”, approvata alla Camera a dicembre 2018 e ora in discussione al Senato. Tale proposta è al centro di un dibattito che ha diviso in modo netto il mondo della ricerca scientifica. Un gruppo di docenti ha infatti chiesto addirittura il ritiro del progetto di legge in discussione mentre altri, in numero analogo e con lo stesso rigore argomentativo, ne caldeggiano l'approvazione.

Il programma del convegno è disponibile in allegato.

Programma
23.05.2019

Leggi anche:

Sanità in Toscana, alla Scuola Superiore Sant'Anna confronto sui risultati di performance 2018

Giovedì 12 giugno la Scuola Superiore Sant'Anna ha ospitato l'ormai consueta giornata di confronto fra i ricercatori del Laboratorio Management e...

ROBOTICA MARINA: ECCO SILVER 2, IL ROBOT-GRANCHIO UN PO' ESPLORATORE E UN PO' NETTURBINO CHE RIPULISCE I FONDALI MARINI DALL'INQUINAMENTO CAUSATO DALLA PLASTICA SVILUPPATO IN PROGETTO SOSTENUTO DA ARBI DARIO SPA

Finora è in grado di ripulire i fondali marini dalla microplastica. Ma presto, grazie a un braccio robotico, sarà in grado di raccogliere anche...