Riconoscimenti internazionali: assegnato al Direttore dell'Istituto di BioRobotica il RAS Pioneer Award per il contributo determinante al suo sviluppo e diffusione

È uno dei riconoscimenti più prestigiosi nei settori della robotica e dell’automazione, che premia chi è riuscito nella propria carriera a imprimere importanti svolte sia nel campo della ricerca scientifica che in quello dell’innovazione tecnologica. La IEEE Robotics and Automation, società di robotica di gran lunga più importante al mondo, ha attribuito a Paolo Dario, direttore dell’Istituto di Biorobotica della Scuola Superiore Sant'Anna, il RAS Pioneer Award, per il lavoro pionieristico nel campo della biorobotica.

Un premio che riconosce a Paolo Dario il ruolo fondamentale nello sviluppo e nell’affermazione dell’ingegneria robotica e delle robotica integrata, divenute da anni settori di punta della ricerca internazionale.

“Sono molto orgoglioso di ricevere questo riconoscimento – commenta Paolo Dario, dopo aver appreso la notizia – è una dimostrazione di come anche nel nostro Paese, nonostante tutte le difficoltà, sia possibile fare ricerca di qualità. Il mio ringraziamento va in primis alla Scuola Superiore Sant’Anna ma anche a tutto il sistema universitario pisano che mi hanno permesso in questi anni di portare avanti con successo e passione le mie attività di ricerca”.

Il RAS Pioneer Award arriva tre anni dopo un altro riconoscimento che la IEEE Robotics And Automation ha conferito a Paolo Dario: l'IEEE RAS George Saridis Leadership Award in Robotics and Automation, per aver consolidato la robotica come tecnologia pervasiva. 

Paolo Dario ritirerà il premio il 1 giugno 2017, in occasione della conferenza ICRA in programma a Singapore.

Leggi anche:

Le olimpiadi degli eccellenti: da giovedì 25 a sabato 27 luglio Pisa ospita le “XCool”, 300 allievi di Scuole universitarie superiori e Istituti universitari superiori pronti alla sfida in oltre 10 discipline agonistiche

Lo studio, certo, ma anche le attività sportive sono un contributo fondamentale per la crescita personale: da giovedì 25 a sabato 27 luglio Pisa...

50 ANNI DOPO APOLLO 11: ABITARE SULLA LUNA IN MODULI REALIZZATI DA STAMPANTE IN 3D CON REGOLITE, SABBIA LUNARE. RICERCA DELLA SCUOLA SANT’ANNA APRE SCENARI PER LA COSTRUZIONE DI INSEDIAMENTI UMANI NELLO SPAZIO

Negli ultimi anni l’interesse per il tema della costruzione di insediamenti umani sulla luna è cresciuto enormemente: sulla luna si potrebbero...