SANT'ANNA

BREVETTI

Apparato robotico per interventi di chirurgia minimamente invasiva


Data di deposito: 
26.04.2010
Stato: 
abbandonato, disponibile know-how
Tipologia brevetto: 
Brevetti

Il Single-Port lapaRoscopy bImaNual roboT (SPRINT) è un dispositivo robotico per chirurgia mininvasiva a singola porta di accesso.

Il robot SPRINT è composto da:

  1. Una porta di accesso ombelicale: un trocar di silicone che permette di regolare l'inserimento sia del robot in addome che del sistema di visione panoramica in esso integrato, e garantisce il mantenimento dello pneumoperitoneo durante l'intervento chirurgico.
  2. Un sistema robotico (SPRINT):  un robot bimanuali con 14 gradi di libertà (degrees of freedom, DOF) per interventi chirurgici mininvasivi e dotato di un sistema di visione stereoscopica 3D incorporato
  3. Un manipolatore robotico esterno: un robot parallelo con 4 DOF per il posizionamento e il continuo aggiustamento della posizione del robot SPRINT all'interno del corpo del paziente (in alternativa al manipolatore può essere utilizzato un robot industriale)
  4. Una console che proietta su uno schermo tridimensionale l'immagine del campo operatorio in cui il robot sta lavorando mediando il collegamento percettivo tra il chirurgo e il sistema robotico interno. La console è dotata di interfacce aptiche dedicate con le quali il chirurgo invia i comandi al robot e di un sistema di realtà aumentata che garantiscono  una interazione efficace e semplice tra l'operatore e le/gli piattaforme/strumenti/tessuto. Infine, un software avanzato consente al chirurgo di simulare 'virtualmente' la procedura prevista senza alcun rischio per il paziente e in regime di totale sicurezza. La possibilità di avere a disposizione un simulatore software garantisce la gestione in sicurezza di casi difficili e problematici.

 

Applicazioni e market size

Le procedure chirurgiche target per il robot SPRINT sono state identificate sfruttando le opinioni dei chirurghi leader nel settore della chirurgia robotica e utilizzando la classificazione internazionale delle malattie ICD-9-CM (International Classification of Diseases, Ninth Revision, Clinical Modification, vedi allegato A). 

Il mercato globale a cui fa riferimento il sistema robotico SPRINT è di circa 1.8M di interventi all'anno negli USA nel 2013, che se esteso ai paesi di cui non si hanno dati, risulta essere pari a circa 4.8 Milioni di procedure l'anno.

Inventori: 
Umberto Scarfogliero, Claudio Quaglia, Marco Piccigallo, Selene Tognarelli, Pietro Valdastri, Arianna Menciassi, Paolo Dario
Titolari: 
Scuola Superiore Sant'Anna
Soggetto: 
Istituto di BioRobotica
Area tecnologica: 
Numero priorità: 
FI2010A000075

ALLEGATI

allegato_a_-_icd-9-cm.pdf
File PDF - 153 kb