Scienze sperimentali e applicate

Scienze Mediche

Programma di studi per prepararsi alle prove

I candidati che vorranno sostenere la prova di ammissione al corso di Scienze mediche, dovranno attenersi ai programmi di Biologia, Bioenergetica, Chimica e Fisica riportati di seguito.

Programma di biologia

La Chimica dei viventi:

  • L'importanza biologica delle interazioni deboli.
  • Le molecole organiche presenti negli organismi e rispettive funzioni. Il ruolo degli enzimi.
  • La cellula come base della vita.
  • Teoria cellulare. Dimensioni cellulari. La cellula procariotica ed eucariotica, animale e vegetale.
  • I virus.
  • La membrana cellulare: struttura e funzioni - il trasporto attraverso la membrana.
  • Le strutture cellulari e loro specifiche funzioni.
  • Ciclo cellulare e riproduzione cellulare: mitosi e meiosi - corredo cromosomico e mappe cromosomiche.

Bioenergetica:

  • La valuta energetica delle cellule: l’ATP.
  • Reazioni di ossidoriduzione nei viventi.
  • I processi energetici: fotosintesi, glicolisi, respirazione aerobica e fermentazione.
  • Riproduzione ed Ereditarietà.
  • Cicli vitali. Riproduzione sessuata ed asessuata.
  • Genetica Mendeliana: le leggi di Mendel e loro applicazioni.
  • Genetica classica: teoria cromosomica dell'ereditarietà - modelli di ereditarietà.
  • Genetica molecolare: struttura e duplicazione del DNA, il codice genetico, la sintesi proteica. Il DNA dei procarioti. La struttura del cromosoma eucariotico. I geni e la regolazione dell'espressione genica.
  • Genetica umana: trasmissione dei caratteri mono- e polifattoriali; malattie ereditarie autosomiche e legate al cromosoma X.
  • Le biotecnologie: la tecnologia del DNA ricombinante e le sue applicazioni.
  • Ereditarietà e ambiente.
  • Mutazioni. Selezione naturale e artificiale. Le teorie evolutive. Le basi genetiche dell'evoluzione.
  • Anatomia e Fisiologia degli animali e dell'uomo.
  • I tessuti animali.
  • Anatomia e fisiologia di sistemi ed apparati nell’uomo e relative interazioni.
  • Omeostasi.

Programma di Chimica

  • La costituzione della materia: gli stati di aggregazione della materia; sistemi eterogenei e sistemi omogenei; composti ed elementi.
  • Leggi dei gas perfetti.
  • La struttura dell'atomo: particelle elementari; numero atomico e numero di massa, isotopi, struttura elettronica degli atomi dei vari elementi.
  • Il sistema periodico degli elementi: gruppi e periodi; elementi di transizione. Proprietà periodiche degli elementi: raggio atomico, potenziale di ionizzazione, affinità elettronica, carattere metallico. Relazioni tra struttura elettronica, posizione nel sistema periodico e proprietà degli elementi.
  • Il legame chimico: legame ionico, legame covalente e metallico. Energia di legame. Polarità dei legami. Elettronegatività.
  • Fondamenti di chimica inorganica: nomenclatura e principali proprietà dei composti inorganici: ossidi, idrossidi, acidi, sali.
  • Le reazioni chimiche e la stechiometria: massa atomica e molecolare, numero di Avogadro, concetto di mole e sua applicazione, calcoli stechiometrici elementari, bilanciamento di semplici reazioni, i differenti tipi di reazione chimica.
  • Le soluzioni: proprietà solventi dell'acqua, solubilità, i principali modi di esprimere la concentrazione delle soluzioni.
  • Equilibri in soluzione acquosa.
  • Elementi di cinetica chimica e catalisi.
  • Ossidazione e riduzione: numero di ossidazione, concetto di ossidante e riducente.
  • Bilanciamento di semplici reazioni.
  • Acidi e basi: il concetto di acido e di base. Acidità, neutralità e basicità delle soluzioni acquose. Il pH. Idrolisi. Soluzioni tampone.
  • Fondamenti di chimica organica: legami tra atomi di carbonio, formule grezze e di struttura, concetto di isomeria. Idrocarburi alifatici, aliciclici e aromatici. Gruppi funzionali: alcoli, eteri, ammine, aldeidi, chetoni, acidi carbossilici, esteri, ammidi. Elementi di nomenclatura.

Programma di Fisica

  • Le misure: misure dirette e indirette, grandezze fondamentali e derivate, dimensioni fisiche delle grandezze, conoscenza del sistema metrico decimale e dei Sistemi di Unità di Misura CGS, Tecnico (o Pratico) (ST) e Internazionale (SI), delle unità di misura (nomi e relazioni tra unità fondamentali e derivate), multipli e sottomultipli (nomi e valori).
  • Cinematica: grandezze cinematiche, moti vari con particolare riguardo a moto rettilineo uniforme e uniformemente accelerato; moto circolare uniforme; moto armonico (per tutti i moti: definizione e relazioni tra le grandezze cinematiche connesse).
  • Dinamica: vettori e operazioni sui vettori. Forze, momenti delle forze rispetto a un punto. Composizione vettoriale delle forze. Definizioni di massa e peso. Accelerazione di gravità. Densità e peso specifico. Legge di gravitazione universale, 1°, 2° e 3° principio della dinamica. Lavoro, energia cinetica, energie potenziali. Principio di conservazione dell’energia. Impulso e quantità di moto. Principio di conservazione della quantità di moto.
  • Meccanica dei fluidi: pressione, e sue unità di misura (non solo nel sistema SI). Principio di Archimede. Principio di Pascal. Legge di Stevino.
  • Termologia, termodinamica: termometria e calorimetria. Calore specifico, capacità termica. Meccanismi di propagazione del calore. Cambiamenti di stato e calori latenti. Leggi dei gas perfetti. Primo e secondo principio della termodinamica.
  • Elettrostatica e elettrodinamica: legge di Coulomb. Campo e potenziale elettrico. Costante dielettrica. Condensatori. Condensatori in serie e in parallelo. Corrente continua. Legge di Ohm. Resistenza elettrica e resistività, resistenze elettriche in serie e in parallelo. Lavoro, Potenza, effetto Joule. Generatori. Induzione elettromagnetica e correnti alternate. Effetti delle correnti elettriche (termici, chimici e magnetici)
Pagina aggiornata il 21.1.19