FORMAZIONE MANAGERIALE PER LA DIREZIONE GENERALE DELLE AZIENDE SANITARIE: DA LUNEDI’ 13 MARZO IL CORSO PROMOSSO DA LABORATORIO MANAGEMENT E SANITA’

Si apre lunedì 13 marzo alle ore 10.00 in aula 14.00 all’Alta Formazione il corso di formazione manageriale per la direzione generale delle aziende sanitarie, organizzato dal Laboratorio Management e Sanità  dell’Istituto di Management della Scuola Superiore Sant’Anna. In occasione della giornata di apertura è prevista la lectio magistralis di Francesco Ripa di Meana, direttore generale degli Istituti fisioterapici ospedalieri (IFO) di Roma e Presidente della Federazione italiana aziende sanitarie ospedaliere (FIASO).  

Il corso, destinato agli aspiranti alla direzione generale e ai direttori generali, sanitari e amministrativi in carica, è rivolto all’acquisizione di competenze avanzate di “general management” in ambito sanitario. Le lezioni dedicano particolare attenzione a temi come innovazione e cambiamento organizzativo; evoluzione e prospettive del Sistema sanitario nazionale; meccanismi di governance e pianificazione strategica regionale e aziendale; prospettiva e ruolo dell’utenza;comunicazione esterna, innovazione tecnologica e gestione delle informazioni; gestione, valutazione e valorizzazione del personale sanitario; etica nei sistemi pubblici ad alta complessità; competenze relazionali nella gestione delle risorse umane.

Leggi anche:

VINI ITALIANI E MERCATI MONDIALI: FINO AL 10 OTTOBRE LE ISCRIZIONI ALLA TERZA EDIZIONE DEL MASTER UNIVERSITARIO CHE FORMA GLI “AMBASCIATORI” DELLE NOSTRE PRODUZIONI VITIVINICOLE NEL MONDO

Formare una nuova figura professionale per aumentare la conoscenza dei vini italiani all’estero, nei paesi dove la loro diffusione è...

GRAN PREMIO DELLE IDEE INNOVATIVE TOSCANE, INIZIA LA START CUP 2017: FINO AL 2 OTTOBRE LE ADESIONI INVIANDO UN BUSINESS PLAN

La Start Cup Toscana 2017 premia nuovi imprenditori e li supporta nel trasformare in impresala loro idea ad alto contenuto di tecnologia. Per...

Robotica, a Pisa dal 7 al 13 settembre la prima edizione del festival internazionale: così le nuove tecnologie dell’automazione si mettono al servizio dell’uomo per curarlo, aiutarlo a vivere e a lavorare meglio

La robotica al servizio dell’uomo: per liberarlo dalle incombenze più faticose, intervenire con estrema precisione e affidabilità sul corpo...