PhD Student: due posizioni finanziate alla Scuola Superiore Sant’Anna dal consorzio europeo “HealthPros”, nell’ambito del Marie Sklodowska-Curie Innovative Training Network

Il Laboratorio Management e Sanità della Scuola Superiore Sant’Anna prende parte al consorzio europeo Healthcare Performance Intelligence Professional (HealthPros), che avrà il compito di formare un numero complessivo di 13 candidati PhD, di cui 2 alla Scuola Superiore Sant’Anna. Si tratta della prima generazione di “Healthcare Performance Intelligence Professionals”, che saranno in grado di utilizzare in modo efficace i dati disponibili sulleperformance sanitarie dei sistemi sanitari, per migliorare la qualità dei servizi, l’engagement del paziente, l’equità d’accesso alle cure, gli esiti di salute, e ridurre gli sprechi in sanità.

L’HealthPros training network proporrà ai candidati PhD un programma innovativo, della durata triennale, che si basa sui tre principi della collaborazione, multidisciplinarietà e imprenditorialità. Attraverso ricerche innovative, HealthPros svilupperà strumenti e implementerà metodi per ottimizzare la misurazione della performance in sanità, oltre che meccanismi di governance basati sulla performance. L’uso efficace di Healthcare Performance Intelligence da parte di diversi end-users, che tiene conto delle specificità dei sistemi sanitari di Paesi Bassi, Danimarca, Germania, Regno Unito, Italia, Ungheria e Canada, potrà garantire la trasferibilità di questi strumenti e metodi anche ad altri Paesi.

Il consorzio è coordinato dall’ Academic Medical Centre of the University of Amsterdam (Paesi Bassi; D. Kringos, N. Klazinga), e vede la partecipazione di:North Denmark Region/Aalborg University Hospital (Danimarca; J. Mainz, S.P. Johnsen), Optimedis AG (Germania; O. Groene), University of Surrey (Regno Unito; S. de Lusignan, F. Carinci), Scuola Superiore Sant’Anna (Italia; S. Nuti, A. M. Murante), Corvinus University of Budapest (Ungheria; L. Gulácsi, P. Baji), e University of Toronto (R. Cockerill) / Canadian Institute for Health Information (Canada; K. Morris).

La selezione dei candidati per le posizioni di PhD inizierà a partire da gennaio 2018. I candidati dovranno essere disposti a lavorare all’estero, non avere più di 4 anni di esperienza in ricerca, e non essere in possesso di un dottorato di ricerca.

Le informazioni sul progetto HEALTHPROS sono disponibili qui

Per informazioni sul processo di selezione, contattare: a.murante@santannapisa.it oppure d.s.kringos@amc.uva.nl

Leggi anche:

FORMAZIONE UNIVERSITARIA, SCUOLA NORMALE E SCUOLA SANT’ANNA UNICI ATENEI INTERAMENTE GRATUITI IN EUROPA, DAVANTI ALLE UNIVERSITA’ TEDESCHE: L’INDAGINE DIFFUSA DA TIMES HIGHER EDUCATION

Pagare poco per frequentare università eccellenti? L’Italia ha i due migliori atenei in Europa, in cui la spesa è addirittura pari a...

ETICA PER LE ISTITUZIONI: GIOVEDI’ 18 GENNAIO A VERCELLI INIZIO DEL CORSO DI ALTA FORMAZIONE CON DOCENTI DELLA SCUOLA SANT’ANNA, ALLA PRESENZA DEL CAPO DELLA POLIZIA DI STATO

All’etica per le istituzioni è dedicato il corso di alta formazione promosso dall’area di ricerca di etica pubblica presso la Questura di...

LA TECNOLOGIA E LA ROBOTICA AL CENTRO DELLE NUOVE SFIDE IN RIABILITAZIONE. A ROMA IL CONVEGNO ORGANIZZATO DALLA FONDAZIONE DON GNOCCHI CON IL CONTRIBUTO DELL’ISTITUTO DI BIOROBOTICA

Le nuove sfide della riabilitazione sono al centro del convengo “La tecnologia e la robotica in riabilitazione”, organizzato dalla Fondazione...