Acque SpA e Istituto di Management: conclusa la prima edizione del Progetto Formativo in Sviluppo Manageriale

Si è conclusa in questi giorni la prima edizione del “Progetto Formativo di Sviluppo Manageriale” organizzato da Acque SpA in collaborazione con l’Istituto di Management, ideato allo scopo di mantenere viva la voglia di innovare e di sviluppare il patrimonio di conoscenze e capacità proprio delle public utilities.

Il corso, della durata di 120 ore, si rivolge ai giovani dipendenti di tutto il Gruppo Acque SpA, neolaureati considerati ad alto potenziale. Un percorso formativo e di crescita che ha tra gli obiettivi quello di integrare le competenze tecniche dei manager di domani con conoscenze che li aiutino a motivare le persone e renderle pienamente consapevoli e responsabili. Lo scopo è gestire al meglio i rapporti tra collaboratori e tra colleghi, aumentare le abilità di direzione e di gestione dei gruppi di lavoro e delle stesse aziende. Il “Progetto Formativo in Sviluppo Manageriale” è stato fortemente voluto anche al fine di aumentare l’efficienza dell’azienda. Questi percorsi di miglioramento continuo, anche nel settore idrico, sono da ritenersi non solo auspicabili ma necessari e doverosi nei confronti dei cittadini-utenti, del tessuto sociale ed economico in cui l’azienda opera.

Il resoconto video della prima edizione del progetto, corredato da un'intervista al prof. Marco Frey, è a questo indirizzo.