ALTA FORMAZIONE: APERTE le iscrizioni alla XVIII edizione del Master in Human Rights and Conflict Management. LA SCADENZA DEL PRIMO TURNO E’ FISSATA PER LUNEDI’ 15 LUGLIO

Sono aperte le iscrizioni alla XVIII edizione del Master Universitario di I livello in Human Rights and Conflict Management, a frequenza obbligatoria, con lezioni in lingua inglese e rivolto a un massimo di 28 laureati (8 dei quali provenienti da paesi che non appartengono all’Unione Europea). L’obiettivo di questo master è formare professionisti in grado di lavorare in maniera efficace all’interno dei programmi e degli interventi promossi dalle organizzazioni nazionali, regionali, internazionali o dalle ONG, finalizzati alla tutela dei diritti umani e alla prevenzione e risoluzione dei conflitti.

L’inizio delle lezioni è previsto per gennaio 2020 e il programma è formato, in totale, da 400 ore di lezione in aula e da 480 ore di stage. Il corso di studi si completa con la preparazione della tesi finale da discutere nella primavera 2021.

La scadenza per presentare domanda al primo turno di selezione è fissata per lunedì 15 luglio 2019 mentre la scadenza per presentare domanda al secondo turno di selezione è fissata per lunedì 18 settembre.

Leggi anche:

L’occhio della tecnologia sulla giustizia di Genova: un’intelligenza artificiale potrà prevedere la sentenza? Presentata la Convenzione tra Scuola Sant’Anna e Tribunale di Genova

Tribunale di Genova e Scuola Superiore Sant’Anna hanno firmato una convenzione che metterà a disposizione dell’ufficio giudiziario i...

Elezioni e Sicurezza, prosegue la cooperazione tra Italia e Libia grazie al nuovo progetto dell’Istituto DIRPOLIS (Diritto, Politica, Sviluppo) della Scuola Sant’Anna: inizia il Nuovo corso per 20 funzionari libici

La Scuola Superiore Sant’Anna si prepara a formare 20 funzionari libici in servizio in Libia, presso il Ministero dell’Interno, il Comitato...