Alta Formazione: fino al 14 marzo le iscrizioni alla nuova edizione del corso sul “Diritto del lavoro in trasformazione”. Slancio qualitativo nella gestione delle risorse umane nei luoghi di lavoro

Sono aperte fino al 14 marzo 2019 le iscrizioni alla VI edizione del corso di alta formazione "Il diritto del lavoro in trasformazione" promosso dall'Istituto Dirpolis (Diritto, Politica, Sviluppo) della Scuola Superirore Sant'Anna, con il coordinamento scientifico di Paolo Carrozza, docente di Diritto costituzionale, con Pasqualino Albi, docente di Diritto del lavoro all'Università di Pisa.

Il corso è rivolto ad avvocati e giuristi e possono presentare domanda di ammissione al corso coloro i quali siano in possesso di laurea quadriennale (vecchio ordinamento), triennale e specialistica (nuovo ordinamento), in giurisprudenza, scienze dei servizi giuridici, scienze politiche ed economia, oppure coloro che siano in possesso di un’esperienza professionale di almeno un anno nell’area delle risorse umane o delle relazioni sindacali, nonché gli iscritti all’ordine dei consulenti del lavoro, all’ordine degli avvocati e all’ordine dei dottori commercialisti.

Si tratta di un percorso formativo specialistico finalizzato ad offrire uno slancio qualitativo nella gestione delle risorse umane nei luoghi di lavoro, favorendo altresì il confronto fra imprese, pubbliche amministrazioni, organizzazioni sindacali, professionisti del settore sui temi cruciali della flessibilità del lavoro, dell’occupabilità, della competizione, delle relazioni sindacali, del capitale umano; Ulteriore obiettivo è quello di rendere il corso un laboratorio di confronto fra pubblici e privati operatori rispetto al quale il corso si pone in una posizione di mediazione anche al fine di elaborare risposte e strategie dirette a rendere agevole un’applicazione razionale del modello normativo, proprio muovendo dalle istanze rappresentate dai portatori di interessi.

L' avviso di selezione con ogni informazione utile è disponibile qui.