FESTIVAL DELLA ROBOTICA: UMANI VIRTUALI: l’evoluzione degli avatar, umani animati che agiscono da attori virtuali, in un convegno organizzato dal Laboratorio Percro del TeCIP

Gli ambienti virtuali sono uno strumento di ricerca sempre più importante in svariati settori applicativi. Gli scenari simulati richiedono spesso la presenza di personaggi umani animati che agiscono da attori virtuali, da controparte digitale del fruitore, da strumento per studi di ergonomia e human factors.

Il Convegno “Umani Virtuali”, organizzato da Massimo Bergamasco, Direttore dell’Istituto TeCIP,  di Tecnologie della Comunicazione, dell’Informazione e della Percezione della Scuola Superiore Sant’Anna nell’ambito del Festival internazionale della Robotica, ha l’intento di presentare lo stato dell’arte della ricerca in questo ambito, fornendo alcuni esempi nei domini applicativi più rilevanti.

Il Convegno, introdotto da Massimo Bergamasco, fondatore del Laboratorio di Robotica percettiva PERCRO dell’Istituto TeCIP, che presenterà la proposta di una visione per un futuro in cui sempre più spesso gli uomini interagiscono con controparti virtuali e robotiche, vede la partecipazione di esperti del settore che approfondiranno gli aspetti connessi alla virtualizzazione umana nei vari campi. I ricercatori dell’Istituto TeCIP Marcello Carrozzino e Alessandro Filippeschi presenteranno due interventi per approfondire la tematica proposta: uno su Umani virtuali per la promozione e la disseminazione della cultura  in cui sarà illustrato lo stato dell’arte dell’utilizzo di personaggi umani virtuali in applicazioni culturali, sottolineando le sfide tecniche e analizzando gli effetti dell’interazione con avatar sul grado di coinvolgimento dell’utente, sul senso di presenza e sull’efficacia dell’apprendimento, ed  uno su Effetti delle misurazioni virtuali sul comportamento degli umani virtuali  dove sarà affrontata invece l'analisi di come in ricerca la presenza di sensori virtuali sia stata utilizzata per determinare ed influenzare il comportamento di un agente umano virtuale.

L’appuntamento è per il 2 ottobre prossimo, dalle 10.00 alle 13.00 a Pisa, presso la Domus Mazziniana in Via Giuseppe Mazzini 71.

Programma degli interventi:

-        Massimo Bergamasco: Introduzione

-        Marcello Carrozzino: Umani virtuali per la promozione e la disseminazione della cultura

-        Lorenzo Landolfi: Intelligenza artificiale per umani virtuali

-        Alessandro Filippeschi: Effetti delle misurazioni virtuali sul comportamento degli umani virtuali