Inizio contenuto principale del sito

  • Health Science

Relazioni internazionali: il progetto iBMS-JO (Erasmus+) arriva alla Scuola Sant’Anna per discutere della didattica in campo medico. Delegazione dalla Giordania a Pisa per acquisire le competenze e costituire un corso di scienze mediche di base

Data pubblicazione: 26.09.2022
ibms
Back to Sant'Anna Magazine

Michele Emdin, docente di Cardiologia, coordinatore del Centro di Ricerca Interdisciplinare in Health Science della Scuola Superiore Sant'Anna e direttore del Dipartimento Cardiotoracico della Fondazione Monasterio, e Aldo Paolicchi, direttore del Dipartimento di Ricerca Traslazionale dell’Università di Pisa incontrano alla Scuola Sant’Anna i partecipanti del progetto IBMS-JO. Il programma, parte di Erasmus+, mira a fornire le competenze necessarie alle università giordane per costituire un corso di scienze mediche di base (BMS), da inserire nel piano di studi delle proprie facoltà di medicina per gli studenti del quarto anno.

La delegazione è composta da un nutrito gruppo proveniente da università giordane, formato da studentesse e studenti, con ricercatrici e ricercatori e docenti del settore medico. La delegazione, in visita a Pisa e alle tre università pisane, parteciperà a un seminario che illustrerà la metodologia didattica per ciò che concerne il settore medico e le importanti interrelazioni tra l’Azienda Ospedaliero Universitaria Pisana e la Fondazione Toscana Gabriele Monasterio.

In copertina: un momento del seminario