Ricerca e opportunità: Scuola Superiore Sant’Anna e Regione Toscana co-finanziano 10 bandi per assegnista di ricerca nell’ambito del progetto GiovaniSì

Dieci posizioni aperte su progetti di ricerca che riguardano gli ambiti individuati dalla Smart Specialization Strategy regionale o temi strategici come l’Intelligenza Artificiale e i Big Data. La Regione Toscana co-finanzia nell’ambito del progetto GiovaniSì 10 bandi per assegnista di ricerca alla Scuola Superiore Sant’Anna. Le posizioni rientrano nella linea di finanziamento “Progetti di Alta Formazione attraverso l’attivazione di assegni di ricerca” promossa dalla Regione che ha portato al finanziamento complessivo di 121 progetti per un totale di 134 assegni di ricerca, di durata biennale e del valore di 30.000 euro, divisi tra le varie Università toscane. Gli assegni di ricerca riguardano progetti presentati dalle Università in collaborazione con imprese, operatori della filiera culturale e creativa regionale e altri soggetti privati.
Agli assegni di ricerca possono candidarsi i laureati e le laureate (laurea specialistica o laurea vecchio ordinamento) fino a 35 anni di età.


Le dieci posizioni aperte alla Scuola Sant’Anna

I dieci progetti ammessi al finanziamento coinvolgono attività di ricerca che si svolgeranno in quasi tutti gli Istituti di ricerca della Scuola Sant’Anna: Management, Dirpolis, TeCIP, Intelligenza Meccanica, Economia, Scienze della Vita. Di seguito i link ai bandi con tutte le info sui termini per la presentazione della domanda e sui requisiti.