Inizio contenuto principale del sito

  • SuM

Sostenibilità ambientale nel mondo dello sport al centro della seconda Steering Committee del progetto Erasmus+ Sport “GAMES”, coordinato dal Laboratorio SuM dell’Istituto di Management della Scuola Sant’Anna

Data pubblicazione: 19.12.2022
co2
Back to Sant'Anna Magazine

Si riuniscono a Pisa, presso la Scuola Superiore Sant’Anna, i partner del progetto Erasmus+ Sport “GAMES”, coordinato da Tiberio Daddi, docente di Economia e gestione delle imprese presso l’Istituto di Management, insieme al gruppo di lavoro del Laboratorio SuM (Sostenibilità e Management) della Scuola Superiore Sant’Anna formato da Niccolò Todaro, Alessio Novi, Daniele Casiddu, Romina Puccetti ed Elena Cellai. Il meeting è un momento fondamentale per parlare dello stato dell’arte delle attività intraprese e per pianificare i prossimi step al fine di migliorare la sostenibilità ambientale e la carbon footprint degli eventi sportivi di atletica, biathlon e floorball.

Il team della Scuola Superiore Sant’Anna ha raccolto e analizzato un alto numero di buone pratiche applicabili ai tre sport coinvolti nel progetto. Esse verranno poi integrate ulteriormente dai partner sportivi e in seguito selezionate per definire le Linee Guida per la decarbonizzazione delle loro attività. Inoltre, il gruppo del Laboratorio SuM illustra gli audit ambientali intrapresi con World Athletics durante la Diamond League e con la Federazione Internazionale di Floorball durante il Campionato mondiale maschile di Floorball.

Il progetto prosegue includendo interviste agli attori chiave degli sport coinvolti per investigare le opportunità di miglioramento sia in termini di governance ambientale, che in termini operativi. Ciò aiuta a definire quelle che saranno le azioni pianificate di decarbonizzazione che le organizzazioni partecipanti implementeranno nelle prossime fasi dell’iniziativa.

La conferenza, infine, ha affrontato la pianificazione delle attività di training, sensibilizzazione e disseminazione, in linea con l’altro obiettivo del progetto, volto a migliorare la conoscenza e la consapevolezza ambientale degli sportivi e dei tifosi.

È possibile approfondire QUI.