SpinOff: Wearable Robotics a New York tra le 10 eccellenze digitali italiane nella 3A tappa di Made in Italy 2.0.2.0. per presentARSI AI MERCATI INTERNAZIONALI

Si è svolta nella Grande Mela la nuova tappa del tour nato per presentare aziende italiane giovani e innovative agli investitori internazionali.

Il 26 febbraio si è infatti tenuta a New York la terza tappa di Made in Italy 2.0.2.0, il progetto ideato dall’acceleratore di imprese iStarter per mettere in relazione le eccellenze digitali italiane con gli investitori internazionali. L’evento è una delle tappe del tour che ha esordito a Londra ed ha avuto il secondo appuntamento a Pechino.

Tra le 10 startup italiane presentate a New York anche Wearable Robotics spin-off dellIstituto di Tecnologie della Comunicazione, dell’Informazione e della Percezione (TeCIP) della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa.

Le startup si sono presentate davanti a una platea di investitori statunitensi nella capitale della finanza mondiale e nella prestigiosa sede del Grand Central Tech, un acceleratore di startup all’avanguardia che costituisce il polo d’eccellenza del settore tecnologico newyorkese.

A partire dal 2016 iStarter ha valutato 1250 startup, e solo 39 di esse sono state scelte per essere presentate agli investitori: tutte assieme hanno già raccolto finanziamenti per oltre 135 milioni di euro, e creato più di 650 posti di lavoro.

Wearable Robotics è un’impresa emergente che costruisce robot indossabili destinati alle persone che stanno affrontando un periodo di riabilitazione.

Leggi anche:

Le olimpiadi degli eccellenti: da giovedì 25 a sabato 27 luglio Pisa ospita le “XCool”, 300 allievi di Scuole universitarie superiori e Istituti universitari superiori pronti alla sfida in oltre 10 discipline agonistiche

Lo studio, certo, ma anche le attività sportive sono un contributo fondamentale per la crescita personale: da giovedì 25 a sabato 27 luglio Pisa...

50 ANNI DOPO APOLLO 11: ABITARE SULLA LUNA IN MODULI REALIZZATI DA STAMPANTE IN 3D CON REGOLITE, SABBIA LUNARE. RICERCA DELLA SCUOLA SANT’ANNA APRE SCENARI PER LA COSTRUZIONE DI INSEDIAMENTI UMANI NELLO SPAZIO

Negli ultimi anni l’interesse per il tema della costruzione di insediamenti umani sulla luna è cresciuto enormemente: sulla luna si potrebbero...