TORNA L'APPUNTAMENTO DI SAN FAUSTINO: giovedì 12 ottobre OPEN DAY AL POLO SANT’ANNA VALDERA CON I LABORATORI APERTI AL PUBBLICO

Ritorna il consueto appuntamento in occasione di San Faustino, a Pontedera: giovedì 12 ottobre, in occasione delle celebrazione del patrono della città, i laboratori dell’Istituto di BioRobotica e di Scienze della Vita, con sede al Polo Sant’Anna Valdera (viale Rinaldo Piaggio, 34), saranno aperti al pubblico. Tutte le frontiere e gli ambiti di ricerca sviluppati all’interno del Polo Sant'Anna Valdera saranno presentati ai visitatori che potranno entrare a contatto con discipline di grande impulso innovativo e tecnologico.

Robot umanoidi, protesi robotiche, esoscheletri indossabili, soft robotics, per un percorso che unisce scienza e tecnologia, e che spiegherà come un’applicazione robotica possa migliorare la vita delle persone, non solo in ambito clinico.
La mattina, dalle ore 10.00 alle 13.00, i laboratori saranno a disposizione degli studenti per visite guidate (tutte già prenotate). Nel pomeriggio, dalle ore 16.00 alle 19.00, invece tutti potranno accedere al Polo Sant'Anna Valdera, senza obbligo di prenotazione, per visitare i laboratori di Biorobotica, Micro-Nano tecnologie e Bio-tecnologie. Sempre nel pomeriggio sarà possibile vedere la Mostra NEXUS, "l'incontro tra la macchina e l'umano nell'immaginario, nella tecnica e nella scienza contemporanei" mentre, dalle ore 16.00 alle 18.00, saranno organizzati due laboratori di Robotica Educativa: Bee-Bot (età 5-8 anni) e Pro-Bot (età 8-14 anni).

L’iniziativa rientra nel programma “Pontedera tra Scienza, Arte e Musica”, promosso dal comune di Pontedera che, oltre alla Scuola Superiore Sant'Anna, coinvolge anche le altre “eccellenze” della città come, ad esempio, il Museo Piaggio, anch’esso aperto ai visitatori.

In allegato la locandina con il programma completo.

Leggi anche:

OLIVO E OLIO, DAL 18 AL 20 OTTOBRE IL QUARTO CONVEGNO NAZIONALE PROMOSSO DA SANT’ANNA E UNIVERSITA’ DI PISA: LE STRATEGIE PER CONSOLIDARE IL RUOLO DELL’ITALIA NELLA FILIERA

 L’Italia mantiene un ruolo di primo piano nella coltivazione dell’olivo e nella produzione dell’olio, grazie a una indiscussa qualità del...

SICUREZZA ALIMENTARE: RICERCATORE DELL’ISTITUTO DI SCIENZE DELLA VITA DELLA SCUOLA SANT’ANNA VINCITORE DEL “BOLOGNA AWARD” PER AVER UNITO LA GENOMICA AI SAPERI DEI CONTADINI ETIOPI

Sicurezza alimentare e contributo al superamento delle diseguaglianze tra nord e sud del mondo: sono due tra le ragioni che hanno spinto la giuria...