“CRISI, EUROPA, LAVORO”: DIRETTORE DELL’ISTITUTO DI ECONOMIA ALL’INCONTRO CON GOVERNATORE DI BANKITALIA A FIRENZE

“Crisi, Europa, Lavoro” è il titolo della tavola rotonda promossa da Donatella della Porta, preside dell’Istituto di Scienze Umane e Sociali della Scuola Normale Superiore, in programma a Firenze, in Palazzo Strozzi, il 6 maggio 2016 con la partecipazione di Ignazio Visco, governatore della Banca d’Italia, e di Giovanni Dosi, direttore dell’Istituto di Economia della Scuola Superiore Sant’Anna.  

Nel corso degli ultimi sei anni, l’economia italiana ed europea si sono trovate ad affrontare sfide di eccezionale gravità, le cui ripercussioni non sono state ancora superate del tutto. Queste sfide si inscrivono in processi di mutamento di più lungo periodo, guidati dall’innovazione tecnologica e da cambiamenti demografici. Delle implicazioni della recente crisi economica, delle trasformazioni strutturali del mercato del lavoro e dell’organizzazione della società italiana all’interno della cornice europea ne discutono con Ignazio Visco, governatore della Banca d’Italia, alcuni tra massimi economisti italiani come Giovanni Dosi, ordinario di politica economica e direttore dell’Istituto di Economia della Scuola Superiore Sant’Anna; Mario Pianta, professore di politica economica all’Università di Urbino; Alberto Quadrio Curzio, presidente dell’Accademia nazionale dei Lincei. Introduce Donatella della Porta.

La tavola rotonda “Crisi, Europa Lavoro” si tiene il 6 maggio 2016 alle ore 17, nella sala “l’Altana” di Palazzo Strozzi, sede dell’Istituto di Scienze Umane e Sociali della Scuola Normale Superiore.