Innovazioni della robotica nella interazione uomo-macchina: a Pisa la conferenza internazionale Eurohaptics 2018 organizzata dalla Scuola Superiore Sant’Anna dal 13 al 16 Giugno

Al via i lavori della XI edizione della conferenza internazionale Eurohaptics 2018, che si tiene a Pisa in concomitanza con il Giugno pisano presso il Palazzo dei Congressi dal 13 al 16 Giugno 2018. Nella cornice del "Giugno Pisano", inserita tra le iniziative che animano l’estate della città, in un’atmosfera piena di festa, musica e colori, come la Notte della Luminara di San Ranieri, Eurohaptics 2018 rinnova la centralità di Pisa nell’ambito della robotica percettiva europea e mondiale.

La conferenza, organizzata dalla Scuola Superiore Sant’Anna ed in particolare del Prof. Antonio Frisoli, general chair dell’evento,  rappresenta uno degli eventi internazionali più importanti sulla ricerca nel campo delle interfacce tattili o aptiche, dal greco “hapthesai”- relativo al senso del tatto, con le loro applicazioni strategiche: dall’interazione con mondi digitali, ai comandi di nuova generazione nelle automobili, ai telefoni cellullari.

La percezione tattile o aptica è una disciplina che studia le sensazioni tattili e come queste possano essere riprodotte da un sistema artificiale. Per studiosi nel campo delle tecnologie e delle applicazioni haptics di tutto il mondo, il convegno è l’occasione in cui presentare lavori di ricerca recentemente completati di recente o ancora oggetto di studio, inclusi quelli che sperimentino applicazioni alla chirurgia, alla riabilitazione robotica, al design e alle arti applicate.

La conferenza vede la partecipazione di oltre 400 esperti internazionali  tra scienziati, accademici e rappresentanti del mondo industriale. Nel campo della percezione tattile umana tramite dispositivi innovativi, si tratta della conferenza internazionale più importante in Europa a cui partecipano anche ricercatori e professori provenienti da più di 26 nazioni diverse, tra cui Giappone (la nazione più rappresentata), USA, Germania e Corea del Sud.  Più di 20 sponsors internazionali, tra cui annoveriamo Facebook, Disney Research, TDK ed Ultrahaptics, hanno offerto il proprio supporto alla conferenza.

Nell’ambito di  Eurohaptics 2018 si svolgerà la Ultrahaptics Student Challenge,  una competizione tra 4 teams internazionali di studenti, che vedrà le squadre proporre diverse applicazioni di interfacce tattili senza contatto, “mid-air haptics”, quali bottoni fisici virtuali nella plancia di un’autovettura o supporti per i non vedenti.

Quattro le lectio magistralis tenute da esperti mondiali, due provenienti dal mondo aziendale e due dal mondo accademico: Shumin Zhai e Freddy Abnousi, rispettivamente di Google e Facebook e Mel Slater dell’Università di Barcellona (Spagna) e Hiroyasu Iwata della Waseda University (Giappone).

Arricchiscono la conferenza anche 48 hand-on demo, ovvero dimostratori tecnologici di nuove ricerche che potranno essere provati dal vivo.

L’evento che si svolge sotto il patrocinio dell’Eurohaptics Society, è coordinato dal professor Antonio Frisoli, ordinario di meccanica applicata alle macchine presso il laboratorio PERCRO dell’Istituto TeCIP (Tecnologie della Comunicazione, dell’Informazione e della Percezione) della Scuola Superiore Sant'Anna.

Siti di riferimento:

Eurohaptics 2018

Student Challenge

         

Flyer
03.06.2018

Brochure
03.06.2018

Photogallery: