PISA E LA ROBOTICA: A PALAZZO BLU IL CONVEGNO CON AL CENTRO L'ISTITUTO DI BIOROBOTICA DELLA SCUOLA SUPERIORE SANT'ANNA

Il lato umano della robotica. Con questa frase si può riassumere il senso della ricerca scientifica portata avanti in questi anni dall’Istituto di BioRobotica della Scuola Superiore Sant’Anna: la robotica che si intreccia con la vita e si trasforma in biorobotica, punto di partenza per creare forme più avanzate di interazione con le scienze mediche; la robotica come sviluppo di sistemi che siano pensati per l’interazione con gli esseri umani, dalla cooperazione uomo-macchina nella riabilitazione, all’interfaccia cervello-macchina delle neuroprotesi.

È di questo che si parlerà mercoledì 4 aprile alle ore 17,30 a Palazzo Blu di Pisa durante il convegno "Pisa e la Robotica", un vero e proprio focus sulle attività di ricerca dell’Istituto di BioRobotica. 
Al convegno interverranno il prof. Paolo Dario, fondatore dell'Istituto, che parlerà delle prospettive della biorobotica e di quella che molti definiscono come quarta rivoluzione industriale; la prof.ssa Arianna Menciassi, che parlerà di robotica medica e chirurgica; e il dr. Alberto Mazzoni, che si concentrerà sulle ultime evoluzioni della neuroingegneria.