FORMAZIONE MANAGERIALE PER DIRIGENTI DI STRUTTURA COMPLESSA: LA CHIUSURA DELLA XXIII EDIZIONE DEL CORSO ALLA PRESENZA DEL DIRETTORE DIRITTI DI CITTADINANZA E COESIONE SOCIALE DELLA REGIONE TOSCANA, MONICA CALAMAI

Si è chiusa la XXIII edizione del corso di formazione manageriale per dirigenti di struttura complessa erogato dal Laboratorio Management e Sanità dell’Istituto di Management della Scuola Superiore Sant’Anna, per conto della Regione Toscana. I 28 allievi, dirigenti e professionisti in ambito sanitario, provenienti da aziende sanitarie sia toscane che extra regionali, hanno completato un ricco percorso formativo composto da sette moduli iniziato a settembre 2017. Grazie alle competenze manageriali e gestionali acquisite durante il corso, gli allievi potranno migliorare la qualità e l’organizzazione del sistema sanitario italiano.

Nella giornata di chiusura si sono tenute la presentazione e la discussione dei “project work” finali degli allievi, a cui è seguita la consegna degli attestati da parte di Monica Calamai, Direttore diritti di cittadinanza e coesione sociale della Regione Toscana e di Sabina Nuti, responsabile scientifico del corso. Hanno partecipato anche Rocco Damone, Direttore Generale dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria Careggi; Luca Lavazza, Direzione diritti di cittadinanza e coesione sociale della Regione Toscana; Giovanni Faverin, Fondazione Scuola di Sanità Pubblica veneta.

Leggi anche:

Robotics Flagship: Scuola Superiore Sant’Anna e Istituto Italiano di Tecnologia hanno presentato all’Europa un programma per lo sviluppo sostenibile delle tecnologie robotiche del futuro

Un progetto che coinvolge una comunità scientifica di oltre 800 esperti in Italia e in tutta Europa, con il supporto di scienziati da Stati...

NUOVI RANKINGS DI SETTORE DIFFUSI DA TIMES HIGHER EDUCATION: LA SCUOLA SANT’ANNA TRA LE MIGLIORI 175 UNIVERSITA’ AL MONDO PER “LIFE SCIENCES” E LA PRIMA IN ITALIA

La Scuola Superiore Sant’Anna ottiene nuove affermazioni nei ranking internazionali, in quelli di carattere generale e in quelli settoriali,...

Acque reflue: salici e cannucce di palude riducono inquinanti organici e composti farmaceutici negli impianti di trattamento. Studio dell’Università di Pisa e dell’Istituto di Scienze della Vita del Sant’Anna

Dal mondo vegetale può arrivare un valido aiuto per ridurre la concentrazione di inquinanti organici e composti farmaceutici negli impianti di...