Sostegno al merito: da Fondazione EY e da Fondazione “Il Talento all’Opera” 42 borse di studio per i migliori studenti e per le migliori studentesse delle “Seasonal School”, 14 corsi intensivi della Scuola Sant'Anna su temi di ricerca interdisciplinari

La Fondazione EY e la Fondazione “Il Talento all’Opera” sostengono il merito delle nuove generazioni premiando i migliori studenti e le migliori studentesse delle “Seasonal School” finanziando borse di studio per 14 corsi intensivi della Scuola Sant’Anna su temi di ricerca interdisciplinari. Il progetto si inserisce in un più ampio tema di “Corporate Social Responsibility” (“Responsabilità Sociale di Impresa) da parte della Fondazione EY, che si impegna a garantire la possibilità alle giovani e ai giovani di talento di aumentare il loro sapere, con l’auspicio che possano diventare tra le leader e i leader del futuro e che possano contribuire alla costruzione di un mondo sempre più sostenibile.

La Fondazione EY e la Fondazione “Il Talento all’Opera” riconoscono il merito dei migliori studenti e delle migliori studentesse delle “Seasonal School”, 14 corsi intensivi online o in presenza tra ottobre 2020 e settembre 2021 dedicati a temi di ricerca interdisciplinare che vedono la Scuola Superiore Sant'Anna tra i leader internazionali e rivolti alle più talentuose studentesse e ai più talentuosi studenti iscritti a corsi di laurea triennale, magistrale e a corsi di dottorato di università italiane e straniere. Le “Seasonal School” prevedono il rilascio di un attestato di partecipazione e il riconoscimento di un numero di crediti formati universitari pari rispetto a quello indicato nei singoli bandi di ammissione. 

Le due fondazioni assegnano 42 borse di studio da 450 euro ciascuna (ovvero tre per ogni “Seasonal School) a tre fra le studentesse e gli studenti che avranno conseguito i risultati migliori, a seguito della verifica finale e dopo rigorose modalità di valutazione. I nominativi dei tre vincitori delle borse di studio assegnate dalla Fondazione EY e dalla Fondazione “Il Talento all’Opera” sono comunicati al termine di ciascuna delle 14 “Seasonal School”. I primi nominativi sono resi noti entro la fine di ottobre 2020 poiché le lezioni del primo corso intensivo, dedicato alla fotonica, si sono concluse venerdì 16 ottobre.

Le borse di studio della Fondazione EY e della Fondazione “Il Talento all’Opera” si aggiungono alle agevolazioni per frequentare, online o in presenza, le “Seasonal School”. Ad esempio, sono previste riduzioni della quota di iscrizione in base al proprio Isee. Inoltre, tutte le studentesse e tutti gli studenti delle università italiane e straniere convenzionate con la Scuola Superiore Sant’Anna per le “Seasonal Schools” hanno diritto a un posto riservato e alla tariffa agevolata del 10 per cento di sconto sul costo di iscrizione. Per i corsi che rientrano nel catalogo delle “Seasonal School” e che si svolgono in presenza è prevista la sistemazione presso strutture residenziali. 

“La Fondazione EY e EY – sottolinea il presidente della Fondazione EY, Riccardo Paternò - investono nella formazione delle nuove generazioni con progetti che partono dalla scuola, ma proseguono nel corso della vita per cui, dopo l’università, continuano ancora ed hanno l’ambizione di generare un impatto positivo sulla vita dei nostri giovani e sul futuro del Paese. Un esempio concreto in tal senso è il supporto della Fondazione EY alla Young Talent Orchestra, una orchestra di giovani musicisti davvero talentuosi. Per questo siamo particolarmente orgogliosi della collaborazione con Fondazione 'Il Talento all’Opera'. Insieme vogliamo fare molto, e in primo luogo vogliamo incentivare la presenza di ragazzi e ragazze in percorsi di formazione e ricerca di eccellenza”.

“Siamo davvero molto felici – commenta la rettrice della Scuola Superiore Sant’Anna, Sabina Nuti - di questa collaborazione tra Fondazione EY, Fondazione ‘Il Talento all’Opera’ e Scuola Superiore Sant’Anna che rafforza questa proposta formativa di altissimo profilo e che punta a ‘mobilitare’ il talento a livello nazionale. Siamo certi che i risultati di questa prima edizione metteranno subito in evidenza l’alto impatto di questa iniziativa”.

Possono presentare domanda di partecipazione alle “Seasonal School” le studentesse e gli studenti universitari, di nazionalità italiana o straniera, che presentino le stesse caratteristiche di profitto richieste alle allieve e agli allievi della Scuola Superiore Sant’Anna: essere in pari con gli esami e avere conseguito una media di 27 su 30 per il sistema italiano. I “corsi intensivi”, erogati in larghissima parte in lingua inglese (della quale è richiesta la conoscenza almeno di livello B2) sono occasioni per vivere, stando “dentro” le strutture e i laboratori della Scuola Superiore Sant’Anna, l’esperienza della ricerca e della didattica d’avanguardia. 

Al primo ottobre 2020, le università e le fondazioni consorziate sono: Università di CataniaUniversità della CalabriaUniversità della TusciaUniversità di TrentoFondazione OnaosiUniversità di MessinaUniversità di MacerataUniversità di Camerino

  Per il 2020 le prossime “Seasonal School” sono le seguenti: