Pride Month 2020: il Comitato Unico di Garanzia (CUG) e la Delegata a disabilità e inclusione della Scuola Sant’Anna approvano la mozione a favore dei principi alla sua base

Il Comitato Unico di Garanzia (CUG) e la Delegata a disabilità e inclusione della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa hanno approvato, lunedì 29 giugno 2020, una mozione a favore dei principi alla base del Pride Month 2020.

Il sostegno si riferisce, in particolare, ai valori del contrasto alle discriminazioni, della promozione dei diritti umani, dell’educazione alle differenze e della libertà di autodeterminazione. Come dimostrato dai numerosi eventi organizzati presso la Scuola Superiore Sant’Anna e dalla finalizzazione di parte della sua offerta didattica alla trattazione di temi legati alla prevenzione e al contrasto degli stereotipi fondati sull’identità di genere e sull’orientamento sessuale, riteniamo che il mondo della cultura possa svolgere un ruolo cruciale nella lotta a ogni forma di discriminazione e nella promozione dei valori dell’uguaglianza e del rispetto reciproco.

Si vuole qui fare riferimento, tra le altre attività che tutti gli Istituti promuovono a più livelli, a quelle formative e di terza missione attuative del Progetto strategico “Governance for inclusive societies

dell’Istituto Dirpolis (Diritto, Politica, Sviluppo) e volte al riconoscimento e alla valorizzazione delle differenze come elemento di ricchezza di una società che voglia autenticamente dirsi civile.